Welcome INN

Questo Blog nasce come punto di incontro fra menti in divenire che hanno necessità di conoscere andando al di là dei concetti e delle forme convenzionali.

venerdì 3 maggio 2013

Polis - Il Bene di Tutti


Qualche amico mi ha chiesto perché ultimamente questo blog abbia commentato ed evidenziato argomenti dichiaratamente politici e abbiamo, come dire, "perso il cammino" intrapreso inizialmente.

Bene, credo che le persone che, ingenuamente, abbiano preso questa "cantonata" abbiano perso davvero il filo del discorso iniziale: l'errore comune nell'essere umano è quello di frammentare. Questo significa ,anche, credere nella necessità di super-professionisti, nella iper-specializzazione dei campi di competenza. Questo modo di pensare è talmente comune nella nostra civiltà, che è universalmente accettato! Per cui nessuno si stupisce che un grande medico conosca tutto in materia di ortopedia, ma poi è assolutamente all'oscuro di un corretto modo di alimentarsi; e consiglierà ai suoi pazienti anche diete a dir poco scellerate.

Questo è ovviamente un piccolo esempio; se ne potrebbero fare diversi ma in ogni caso il collante è sempre lo stesso: frammentiamo tutto! inoltre questo metodo di approccio, fa si che ci sentiamo deresponsabilizzati in diverse nostre scelte! questo concetto merita un esempio: diamo il voto a fatiscenti politici, perchè crediamo nella loro competenza della gestione della "Res Publica", quando nella maggior parte dei casi questi personaggi non hanno la minima idea di cosa dovrebbero fare. 




Ma ammettiamo invece di trovarci a confronto con persone preparate, per quale motivo deve esistere una professione specializzata per una cosa che dovrebbe riguardare ognuno di noi? perché non possiamo occuparci di questa cosa "personalmente" visto che stiamo parlando del nostro modo di vivere? domande che meritano una riflessione personale!

Discorso analogo si potrebbe fare per la nostra salute: è davvero necessario un medico per ogni minimo disturbo che abbiamo? per quale motivo siamo così incompetenti in materia di medicina? vale sempre lo stesso discorso: Deresponsabilizzazione!

Normalmente l'uomo medio è portato a preoccuparsi solo della sua misera vita! e sempre e solo da un unico punto di vista, per cui crede nella necessità che determinate figure prendano scelte al posto suo.

Krishnamurti  riassumeva questo concetto in una frase divenuta famosa:
"Ci troviamo di fronte a una crisi tremenda; una crisi che i politici non potranno mai risolvere, perché sono programmati a pensare in un particolare modo, e nemmeno gli scienziati possono capire e risolvere questa crisi, e neppure il mondo degli affari, il mondo del denaro. Il punto di svolta, la decisione intelligente, la sfida, non sta nei politici, nella religione o nel mondo scientifico, sta nelle nostre coscienze. E’ necessario comprendere la coscienza dell’umanità che ci ha portati a questo punto."
Pertanto il tema di fondo resta comunque la nostra bassa coscienza; non potranno mai esserci cambiamenti significativi, fintanto che le nostre azioni mirano esclusivamente alla nostra piccola e poco significativa vita! Fritjof Capra spiegava bene il concetto nel suo "La Rete della Vita", dove chiariva molto bene il fatto che siamo tutti legati e che il nostro personale bene nasce solo attraverso quello del mio simile! 
Per questo il futuro della Polis sarà consapevole, ognuno avrà chiaro il motivo per cui compie determinate azioni. Saremo un super-organismo dove ogni parte è cosciente del proprio ruolo e della necessità del suo compito per un bene che apparentemente lo trascende, ma che in realtà lega tutti gli esseri viventi!



1 commento:

  1. è bello vederti ancora in giro...
    e molto attivo sopra-tutto!

    RispondiElimina